L O A D I N G
Profile image
blog banner

Ti conviene noleggiare una stampante? Scoprilo con quattro domande

Molta gente mi chiede se conviene noleggiare una stampante. Io non posso che rispondere: “dipende”. Alla fine è un po’ come chiedere se uno ha bisogno di una macchina: non è che tutti devono farsi i chilometri ogni giorno per andare al lavoro, o sentono il bisogno di mettersi al volante per una scampagnata. Dipende solo dalle proprie esigenze. E quindi, scegliere tra acquisto e noleggio è un dilemma esistenziale, che si può risolvere però in un modo molto semplice.

Rispondendo alle quattro domande che ti farò nel corso di questo articolo, potrai stabilire con facilità se sei un tipo da noleggio o da acquisto. Così eviterai brutte sorprese, potrai spendere il giusto e stampare in modo perfetto.

Cominciamo!

Quante copie stampi in un mese?

La prima domanda è anche quella un po’ più difficile. Perché quando chiedo a un cliente: “quante copie stampi in un mese?”, lo vedo sempre che entra in una specie di limbo spazio-temporale fatto di calcoli complicati, radici quadrate e logaritmi esponenziali. Lo so, non è che uno sa di preciso i fogli che stamperà da qui a 30 giorni. Molti professionisti non sanno neanche che clienti avranno da qui a una settimana, figurarsi se possono sapere quante volte devono usare il multifunzione. Però, ecco, una stima di massima si può fare. Pensa a questi casi:

  • Sei un avvocato: dovrai stampare pratiche, memorandum, documenti di tutti i tipi
  • Sei un medico: dovrai stampare ricette, prescrizioni e cose del genere
  • Sei un insegnante: dovrai stampare ricerche, fotocopiare pagine di libri
  • Sei un agente: dovrai stampare contratti, postille, accordi di tutti i generi

Potrei stare qui a fare un elenco chilometrico, ma il senso è questo. Per capire quante copie spendi in un mese, pensa prima al tuo lavoro di tutti i giorni. Poi pensa bene a quante stampe dovresti produrre con la tua attività. Centinaia? Migliaia? Ecco, se rientri in questa categoria, ti conviene noleggiare una stampante, perché ammortizzi i costi, la qualità è costante e non hai perdite di tempo. Se, invece, di tanto in tanto ti ritrovi a fare qualche fotocopia, lascia stare, e considera l’acquisto.

Che tipo di apparecchi intendi utilizzare per la stampa?

La convenienza del noleggio delle stampanti dipende anche dalla tipologia di apparecchio che si intende utilizzare. Ti ripeto: se sei, ad esempio, un professore che di tanto in tanto fa delle fotocopie per i suoi studenti, in tutta onestà non posso consigliarti il noleggio. Se, però, per qualche motivo, la tua professione ti porta a stampare numerose pagine, magari a colori, e il più velocemente possibile, ecco che la situazione si ribalta.

Ecco che, ad esempio, il noleggio di un multifunzione a colori con cui stampare centinaia di pagine al mese costituisce l’esempio perfetto. Questo è il caso che mi pare più giusto, perché è in occasioni come queste che si riesce ad ammortizzare in maniera migliore i costi di noleggio, manutenzione e sostituzione di toner e cartucce.

Che tipo di progetto devi portare a termine con la stampante?

Noleggiare stampanti conviene, ma come avrai capito non è la soluzione a tutti i problemi. Oltre alla quantità di fogli che devi stampare, e alla tipologia di apparecchio che ti serve, devi capire anche che progetto devi portare a termine.

Mi spiego meglio: prima di lanciarti nel sottoscrivere un contratto di noleggio di multifunzione o toner, dovresti capire bene l’orizzonte temporale dei lavori che devi sostenere. Diciamo che devi stampare un buon numero di fogli solo per i prossimi due mesi, magari perché sarai impegnato in un procedimento legale impegnativo, o in una vendita complessa. In questo caso, il noleggio potrebbe non essere la soluzione ideale.

Il nostro servizio Azzerotoner, ad esempio, propone vantaggiose forniture annuali di toner e cartucce, ideali per professionisti che devono stampare tanti fogli per più mesi. Ed è proprio questo il caso a cui volevo arrivare. Se ti rendi conto che dovrai stampare tanti fogli per tanto tempo, ecco che noleggiare una stampante fa al caso tuo.

Non devi mai dimenticare, inoltre, che sottoscrivendo un contratto di noleggio trasformi il costo della stampante, che da variabile diventa fisso. Anche qui, il discorso è sempre uguale, e lo sintetizzo in maniera brutale: se stampi tantissimi fogli al mese ti conviene il noleggio, altrimenti dovresti pensare all’acquisto.

Puoi fidarti del fornitore di stampanti e toner a cui ti vuoi affidare?

Questo è un altro punto fondamentale. Mettiamo il caso che tu sia convinto di noleggiare un multifunzione, e stai cercando un fornitore affidabile. Qui sta la magagna. Perché la convenienza del noleggio delle stampanti dipende pure da che tipo di fornitore scegli. Se ti affidi a un tizio per sostituire le cartucce, aggiustare l’apparecchio quando non va, e magari anche per effettuare lo smaltimento legale di toner, devi sapere che di lui ti puoi fidare. Perché se non è così, sono guai. Se ti va bene sono grandissime perdite di tempo, e se ti va male puoi pure rischiare dal punto di vista penale, se si scopre che i toner vengono smaltiti un po’ come viene.

E quindi, come si risolve questo problema? Si risolve affidandosi a professionisti seri, come Mister Toner. Da oltre dieci anni offriamo servizi di rigenerazione e vendita di consumabili per stampanti, e proponiamo convenienti contratti di noleggio e smaltimento di toner.

Fatti quattro domande (sul noleggio), e datti una risposta

In che modo hai risposto ai quattro interrogativi che ti ho proposto? Nel tuo caso, noleggiare una stampante conviene o no? Per comodità, ti ripeto le quattro domande che ti possono chiarire le idee:

  • Quante copie stampi in un mese?
  • Che tipo di apparecchi intendi utilizzare per la stampa?
  • Che tipo di progetto devi portare a termine con la stampante?
  • Puoi fidarti del fornitore di stampanti e toner a cui ti vuoi affidare?

Se hai bisogno di aiuto, o di chiarimenti, non farti problemi: contattami all’indirizzo commerciale@mistertoner.net, e vedremo di capire insieme qual è la soluzione più adatta alle tue esigenze di stampa.

Segui e condividi i miei articoli:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *